You are currently browsing the tag archive for the ‘Barolo’ tag.

Okay, so now I have two favourite eating, “going out” places at Diano d’Alba, I’m thinking about just moving there and never cooking again!

About a month ago, I can’t remember the excuse, we booked a table at the Locanda da Batista, still Diano d’Alba, Piemonte, Italy, Europe… but under snow this time! Ah, maybe that was the excuse, to see the wine covered slopes under snow and to admire how clean the council manage to keep the roads! Yes, I’m sure that was it.

We booked a table for 8pm,  as when Louis had enquired a few days previously the nice lady at Batista had said it would be better to book for a Saturday evening. However when we arrived the place was empty. We peered, a little worried, into the window, Louis had also asked the nice lady if the food was still as good as it was years ago when he was a regular punter, and of course the lady said “Si”.  We had some doubts, but we entered anyway. €23.00 for four starters, two pasta dishes, two meat dishes and side veg and pudd. At that price how good could it be? How wrong could we have been?

We gave our name and the nice lady gave us a table for two next to the wood fire. I took a look around and saw that all of the tables had the same little name cards as us ….fully booked!

A tennis ball of raw meat, lemon, oil and salt…. perfection! Baked oven pepper fillets, duck salad to die for…. Yummy yummy, no more rumble in my tummy. Risotto made with Barolo and cheese, home-made pasta with meat sauce, ham shank with potatoes, rabbit and the best panna cotta I have ever tasted.

We returned just a few weeks later with family from Savona and made a real good “bella figura”! In other words we really impressed them.

Annunci

Quale momento migliore per enoturisti e amanti del vino per respirare i magnifici aromi, ammirare i brillanti colori dei vigneti e vivere la magica atmosfera della vendemmia nelle Langhe?

Stile DiVino Travel vi offre la possibilità di godere di questa esaltante esperienza in una piccola cantina a conduzione familiare nel cuore delle Langhe.

Il proprietario della cantina accoglierà i suoi ospiti accompagnandoli nei vigneti, dove avranno la possibilità di assistere e partecipare alla raccolta delle uve e apprezzare il duro lavoro degli esperti vignaioli, nonché di vivere da vicino le prime fasi della vinificazione. In seguito, ci si trasferirà dalle vigne alla cantina per celebrare il rito della pigiatura abbinato a un’accurata visita della cantina con una dettagliata spiegazione sui vini del territorio. L’attività si concluderà con una degustazione accompagnata da prodotti tipici locali come salumi, formaggi e antipasti freddi nel segno della tradizione in uno dei periodi più festosi della vita contadina.

Tale proposta ha una durata limitata: la vendemmia inizierà intorno al 15 settembre e durerà all’incirca 10-12 giorni. L’intera attività avrà la durata di circa 3 ore.

Per ulteriori informazioni contattateci a info@stiledivinotravel.com o visitate il sito www.stiledivinotravel.com

Date un’occhiata al sito www.stiledivinotravel.com

oppure scrivete a info@stiledivinotravel.com per ulteriori informazioni!

 

 

Il progetto di Stile Divino e Kairòs continua… Speriamo di contagiarvi con la nostra passione e il nostro entusiasmo!

“Matrimonio Divino” è su due quotidiani online: Montecarlo News e Sanremo News!

http://www.montecarlonews.it/2010/09/20/notizie/argomenti/la-dolce-vita/articolo/e-il-matrimonio-divino-a-firmare-i-matrimoni-di-classe-in-piemonte.html

http://www.sanremonews.it/2010/09/20/leggi-notizia/argomenti/altre-notizie/articolo/matrimonio-divino-il-marchio-che-firma-i-matrimoni-di-classe-in-piemonte.html

Barolo, osteria aperta solo un anno fa, piccola ma molto accogliente e curata in tutti i dettagli (ogni tavolo ha portacandele diverso, alcune tende hanno tappi di sughero appesi al fondo). Ampio dehor, dove decidiamo di sederci per un pranzo veloce. Il servizio è veloce e molto cordiale, uno dei migliori riscontrati finora. La carta dei vini è accurata e riporta il nome dei produttori anche per le consumazioni di Barolo al bicchiere; noi scegliamo un Barolo di Borgogno del 2004.

Entrambi optiamo per un mix di antipasti: in pochi minuti arrivano due piatti con carne cruda battuta al coltello, vitello tonnato, insalata russa e peperoni con acciughe e bagnetto verde. Le porzioni sono abbondanti (e lo si vede anche spiando gli altri tavoli, se non altro giustificano i 14 € del piatto). I migliori sono senza dubbio il vitello tonnato e l’insalata russa, particolare il bagnetto verde che è molto più leggero di quanto ci si aspetterebbe.

Il prezzo complessivo è di 48 € (2 antipasti, 2 bicchieri di Barolo, 2 caffè), non propriamente economico, ma ripagato dalla qualità e cortesia del servizio. Infatti prima di uscire facciamo ancora due chiacchiere con la titolare, tramite la quale scopriamo che il locale è particolarmente adatto per un bicchiere di vino dopo cena…torneremo a verificare! 😉

Contact Us

info@stiledivinotravel.com

LINK

Calendario

maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog - Vino
Annunci